La Bibbia è scientificamente accurata?

Se la Bibbia è davvero la ispirata dal Creatore ci si aspetta che sia accurata sotto l'aspetto scientifico.

Oggi la ricerca ha fatto molta strada; ha smentito la Bibbia o la possiamo definire accurata sotto l'aspetto scientifico?

I seguenti passi bibblici sono stati esaminati sotto l'aspetto scientifico. Cosa ci insegnano?

Fonte Cosa dice la Bibbia Quando fu scritto Cosa si credeva? Cosa ha dimostrato la ricerca odierna
Giobbe 26:7 Dio tiene sospesa la terra sul nulla 1473 a.C. che la terra poggiasse su 4 giganti elefanti in piedi su una enorme tartaruga che la terra è sospesa nel nulla
Isaia 40:22 Dio siede sul globo (o circolo) della terra dopo il 732 a.C. che la terra fosse piatta e dai confini non definibili che la terra è un globo
Ecclesiaste 1:7 al luogo da cui i fiumi provengono, là essi ritornano nuovamente. prima del 1000 a.C. che l'acqua che dai fiumi arrivava al mare era pari a quella che cadeva dai confini della terra che l'acqua che alimenta i fiumi attraverso le precipitazioni evapora e torna in quota
Genesi 1:1 In principio Dio creò la terra 1513 a.C. che la terra e le stelle fossero sempre esistite che l'universo ebbe inizio improvvisamente e repentinamente in un momento preciso
Levitico 13:46 chi sospettato di lebra se ne starà isolato, in quarantena 1512 a.C. si ignorava l'esistenza di virus che si possono trasmettere da un soggetto all'altro la quarantena è un'efficace misura preventiva contro il diffondersi delle infezioni virali
Deuteronomio 23:12-13 Si devono seppellire gli escrementi umani 1473 a.C. si ignorava l'esistenza di batteri pericolosissimi che popolano i rifiuti organici se molti popoli odierni eliminassero correttamente gli escrementi sarebbero molto più sani
Proverbi 14:30 Un cuore tranquillo è la vita di tutto il corpo circa nel 717 a.C. si ignoravano le influenze che il sistema endocrino hanno sul corpo umano che l’atteggiamento mentale influisce veramente sulla salute fisica
Levitico 11:6 La lepre rumina 1512 a.C. fino a poco tempo fa si sapeva ben poco dell'apparato digestivo della lepre benchè tassonomicamente un roditore la lepre ha uno stomaco simile ad un ruminante: digerisce la fibra (Carboidrati strutturali) mediante fermentazione (processo catabolico operato da batteri) solo che ciò non avviene nel rumine (come nei ruminanti) ma nell'intestino cieco (a valle rispetto all'intestino tenue). Un meccanismo (detto ciecotrofia tipico dei lagomorfi) permette all’alimento di attraversare due o più volte l’intero apparato gastro-enterico e quindi di subire un secondo processo digestivo